Eccomi! Sono qui al buio, sotto un lenzuolo, in un’atmosfera surreale in una sorta di oblio del quale non
riesco a capacitarmi, ma perchè sta succedendo questo? cosa lo ha causato? quando finirà?
Queste sono domande a cui non so dare spiegazione, so per certo che qualcosa di grosso è successo là
fuori e che sta condizionando il mondo e la vita di tutti.
L’ultima volta che ho visto il mio Rider è stato qualche giorno fa dove mi ha portato in Conce a Monza, lì mi
hanno coccolato alla grande, manco fossi una Regina ( perché il King già ci sta ), cambiato il manubrio,
messo le manopole riscaldate e quando lui mi ha visto mi ha detto “ OOOH così sei proprio bella ! Ora sei
proprio come ti volevo !“.
Dopo una breve sgambata mi sono illusa di tornare ancora a correre ( anche perché sono nuova nuova ) ma
invece niente, di nuovo sotto a ‘sto benedetto lenzuolo, senza poter vedere la luce del sole. Quasi quasi mi
metto ancora a nanna; però aspetta un attimo sento una voce, è il mio Boss che arriva e sta parlando al
telefono con qualcuno dei suoi amici del Chapte,r sentiamo cosa si dicono, incrociamo i raggi perchè forse
qualcosa si sta muovendo. ..
IL Monza CHAPTER ha in mente qualcosa di grosso.
Colgo dei frammenti di conversazione…”Lara, Elena, è tutto deciso? Ferro ( The Director ) che dice? E
Giuseppe Roby e Raffy ( il resto dei fantastici 4 Primaries) ? anche loro sono entusiati? Bene ! Il programma
è molto gradito ai soci, si tratta di un run Moto/Gastronomico alla conquista delle Langhe per incontrare
poi il Signore del territorio : Messer Tartufo! . Ci saranno anche i ragazzi di Brescia con la loro mitica
Direttora Francesca, e Bruno con i suoi dell’Alba Chapter, meglio di così !
I ragzzi del gruppo strada : Gianluca, Max, Beppe stanno già tracciando il percorso. Ivano ha già montato gli
obiettivi sulla sua macchina fotografica …Via! allora si va in scena ! FANTASTICO! E’ tanto che aspettavo
questo momento.
Ci siamo, ecco il giorno fatidico, domenica mattina di metà ottobre , ritrovo ore 9.00, Motore ore 9.30.
Il sole splende alto nel cielo, la temperatura è fantastica per essere ormai a ottobre, una giornata più bella
di questa non ci poteva capitare; ecco che man mano arrivano tutti.
Riconosco le mie amiche, Street Glide belle e ed eleganti, le sorelle Road Glide aggressive con il loro muso
da squalo, Sportster un po’ timidi ma con la voce tonante, un bel po’ di King altezzosi e muscolosi, qualche
Ultra maestosa che guarda tutti dall’alto in basso, qualche Breakout sempre scattante, e poi le decane
Dyna con una lunga storia da raccontare…insomma siamo proprio in famiglia.
Si parte, la prima in giù e tutte le altre in su!
Ecco che ci disponiamo in formazione lungo la strada, siamo una cinquantina , con il nutritissimo gruppo
delle Ladies, delle vere e proprie Valkirye che guidano con estrema disinvoltura i propri cavalli rombanti, ci
snodiamo come un drago d’acciaio tonante, in testa i Road Captain e Ferruccio guidano il gruppo, la meta è
stata rivelata: andiamo ad Alba!!!
I ragazzi del gruppo strada e Giuseppe The Secretary supportano magistralmente chi ci conduce facendo si
che tutto il gruppo sia compatto inoltre sono sempre pronti a dare una mano a chi ne avesse bisogno.
Mordiamo l’asfalto, i cilindri pompano all’unisono e noi finalmente posssiamo cantare al mondo quanto
siamo contente di appartenere a questo gruppo e quanto è bello viaggiare tutti insieme.

L’autostrada davanti è tutta per noi, le macchine appena ci sentono arrivare si fanno in disparte con
deferente rispetto tributandoci il giusto onore. Io come sempre sto per ultima perché mi piace osservare
tutto il gruppo e quello che vedo mi riempie d’orgoglio, un corteo fatto di cromature sfavillanti, di caschi di
ogni colore ma soprattutto sulle schiene di tutti un unico segno distintivo Monza Chapter, più che un
gruppo una famiglia!
Adesso usciamo dall’autostrada e qui arriva il bello vero: curve, controcurve, salite e dopo discese, gente
che si gira, saluta, genitori che prendono in braccio i propri bambini e che ci indicano manco fossimo il
santo patrono ed io dal fondo vedo tutto e lo conservo nella mia mente per poterlo raccontare poi al mio
Rider. Non ci sono parole per poter descrivere quanto bello è tutto ciò.
Ecco da lontano le dolci colline verdi delle Langhe, siamo entrati nel territorio, incontriamo i ragazzi di
Brescia e di Alba, questi ultimi giocano in casa e quindi a loro l’onore di condurci a spasso in questo
contesto così bello.
Il foliage fa si che gli alberi si tingano delle più varie sfumature di giallo e rosso in un caleidoscopio di colori
rendendo ancora più magica l’amosfera.
La fame però si fa sentire, non solo i motori rombano … ma anche le panze, ed ecco che la meta diventa il
ristorante.
Si mangia divinamente, ed ecco il Tartufo in ogni sua espressione : con le uova, i tagliolini , il risotto e pure
sul gelato e poi dolci da far impallidire Masterchef e vino degno di una cantina a 10 stelle…comete.
Vengono intonati canti, fatti brindisi ma soprattutto il suono più bello… le risate, che per un bel po’ di
tempo ci sono mancate.
Finito il pranzo qualcuno si gratta la panza e sgranchisce la schiena perché sa che fra non molto bsognerà
tornare.
Si riparte, il copione dell’andata si ripete, il gruppo nonostante la grande abbuffata non fa una sbavatura, il
gruppo strada affianca tutti alla perfezione, nessuno rimane indietro, ottimo, liscio come l’olio.
Dopo aver ripercorso a ritroso il tragitto dell’andata si arriva al casello, è arrivato il momento dei saluti e
allora baci, abbracci, strette di mano, ringraziamenti e “ ammazza quanto ci siamo divertiti, allora ci
vediamo presto mi raccomando settimana prossima a Monza alla Conce ” ed i ragazzi del direttivo “ci
sentiamo via chat, comunque bravi tutti, è andato tutto bene”.
Dunque è stato tutto perfetto, ben impresso nella mia memoria , quasi fosse un sogno…
… ma adesso ?.. cosa succede ? cosa vuol dire questo lenzuolo che mi oscura la vista, vuoi vedere che…
…eh già! è così ti rendi conto brutalmente che è stato tutto un SOGNO…
… la brutta bestia del virus è tornata e tutto viene congelato …ahimè…
…comunque è stato bello lo stesso perché sappiamo tutti che questo accadrà
presto o tardi e sarà Fantastico così come vi ho raccontato !
E ricordatevi sempre.
Motore…Ciak…Azione !
Stay Tuned
Vostro Mauro
C U On THE ROAD

X
Add to cart