Da mesi i Chapter lombardi si sono mossi a unisono per organizzare una due giorni in moto nelle valli bergamasche, con capolino a Clusone per la seconda edizione del Lombardy Run.

Per non far mancare ai partecipanti musica e ospitality dal venerdi mattina si è cominciato a lavorare per allestire gli stands e il tendone dove poi ci sarebbe stata la grande festa del sabato sera.
E così che la voce e gli inviti sono arrivati fino in Sicilia. Infatti Etna, ma anche Vesuvio e Roma Chapter oltre ad altri gruppi del centro Italia si sono mossi per farci visita e scoprire i tornanti della Val Seriana.
Peccato poi che il tempo non sia stato clemente e ci abbia portato acqua a secchiate, riducendo le attività organizzate.
Nonostante il brutto tempo, comunque la voglia di far festa era sparsa nell’aria, e le campane del paese suonavano a ritmo di Spritz e Malto.
A metà pomeriggio tutti all’aperitivo prima della cena: semplice ma buona. Momento romantico è stato la vittoria della moto della Lara come vincitrice tra le moto delle Lady.
Uno Sporster anni 90, tutto giallo, che con la semplicità di un 883, come una ragazzina ha battuto “quelle tutte preparate”…del resto è risaputo che acqua e sapone sono la base per il trucco e parrucco.
Dopo cena, ancora qualche ora in compagnia degli amici tra amari e balli, fino a quando non sono scattati i ringraziamenti alla pro-loco per aver agevolato l’evento e i saluti del Sindaco che ci ha già detto che ci aspetta l’anno prossimo.

..Se al piof’ fa negòt, se vedum’ Bikers…

PillOn/Off

X
Add to cart